Ho cambiato idea! Formazione al dibattito

Che cos’è Ho cambiato idea!

“Ho cambiato idea!” è un progetto di formazione al dibattito organizzato da Associazione Culturale Sherazade in collaborazione con il Comune di Verbania, la Biblioteca Civica “Pietro Ceretti”, le biblioteche del Sistema Bibliotecario del VCO e la Società Filosofica Italiana (sezione del VCO), grazie al contributo di Fondazione Comunitaria VCO

Perché un progetto sul dibattito

Discutere è il fulcro delle relazioni umane. Nonostante sia un elemento così importante nella vita di ogni persona, in Italia non è ancora presente una tradizione, teorica e pratica, di preparazione al dibattito. Capita spesso, anche in ambiti alti come quello politico, di percepire carenze preparative in questo campo. Nei paesi anglosassoni il debate è invece notevolmente diffuso, tanto da essere inserito nei programmi di recupero carcerari. Significativa è la vittoria, in una gara di dibattito del 2015, di tre carcerati della Eastern New York Correctional Facility contro la squadra di Harvard. Anche nelle società più avanzate, infatti, l’uguaglianza non è affatto garantita, considerate le sperequazioni nelle capacità discorsive dei partecipanti alla discussione; la libertà di dire e il coraggio di parlare devono essere accompagnate dalla possibilità di esprimersi il più possibile alla pari. Il buon uso della parola è segno tangibile di una società inclusiva, in cui tutti possono relazionarsi allo stesso livello.                           

Il nostro progetto nasce, dunque, con l’obiettivo di educare studenti e cittadini all’effettiva partecipazione a una società democratica e paritaria, attraverso il potenziamento della loro capacità di reperire in maniera autonoma informazioni tratte da fonti digitali e cartacee affidabili, con il fine ultimo di mettere in gioco queste nuove conoscenze all’interno di una serie di dibattiti regolamentati.

La caratteristica più innovativa del progetto è proprio quella di concentrare il suo focus sul reperimento di informazioni tratte da fonti verificate, pratica divenuta in questi ultimi anni sempre più rischiosa a causa dell’introduzione di nuovi mezzi di autoformazione di massa non assistita (di cui la rete internet rappresenta l’esempio principale).

I destinatari del progetto Ho cambiato Idea!

Il corso è aperto a tutti, ma indirizzato in particolar modo a insegnanti di ogni ordine e grado, educatori e bibliotecari.

Il nostro corso di formazione al dibattito

L’iniziativa si aprirà con una serie di tre incontri di formazione al dibattito e avrà come fine ultimo quello di preparare gli interessati all’organizzazione e alla gestione autonoma di incontri di dibattito.

Tutti gli incontri si svolgeranno online su piattaforma Google Meet e saranno gratuiti.
Al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza.

A seguire la programmazione degli incontri  (clicca qui per scaricare la locandina del progetto!):

  • Le basi del dibattito – martedì 2 febbraio (h 18.00-19.30): nel corso del primo incontro verranno presentate le finalità operative del percorso, a cui seguirà l’esposizione delle basi teoriche della pratica del dibattito, i suoi obiettivi pedagogici e didattici, e saranno confrontate e spiegate due diverse tipologie di protocollo (ovvero, l’insieme di norme che regolano lo svolgimento dello scambio discorsivo);
  • Le tecniche argomentativemartedì 9 febbraio (h 18.00-19.30): il secondo incontro si aprirà con una spiegazione esaustiva delle metodologie attraverso le quali, all’interno del protocollo di dibattito selezionato (ovvero quello ideato dal professor Adelino Cattani), verranno selezionati i temi sui quali si svolgerà l’attività di dibattito vera e propria e saranno illustrate le modalità di valutazione delle tesi sostenute; seguirà un approfondimento sulla comunicazione e i cambiamenti da essa subiti ai tempi del virus Covid-19;
  • Digital e information literacygiovedì 18 febbraio (h 18.00-19.30): nell’ultimo incontro in programma verrà dato ampio spazio alle modalità di reperimento di fonti verificate e affidabili, con particolare attenzione ai cambiamenti sopravvenuti negli ultimi decenni in seguito al rapido affermarsi di internet e della dimensione digitale.

Info e prenotazioni

Iscrizioni: www.bibliotechevco.it/corsi/  

Per maggiori informazioni:

  • corsi@bibliotechevco.it
  • info@associazionesherazade.it
  • sfi.vco@gmail.com