Corso di narrazione biblica (online)

Il Cristianesimo è una dottrina vasta e labirintica. Uno degli errori più commessi in questo campo è quello di confondere il Cristianesimo nel suo complesso con il solo rito cattolico, tanto diffuso qui in Italia. Il panorama e la storia di questa religione sono ovviamente molto più intricati, e il corso di narrazione biblica promosso da Associazione Sherazade e dalla Biblioteca di Verbania ve lo dimostrerà, accompagnandovi in un meraviglioso viaggio alla scoperta delle origini della religione più diffusa al mondo.

Giudaismo e Cristianesimo

Come molti sicuramente sapranno, il Cristianesimo si sviluppa nel I secolo a partire dal Giudaismo grazie alla predicazione di Gesù di Nazareth.

La religione ebraica inizia a diffondersi in Occidente a partire dalle redazione della cosiddetta “Bibbia dei Settanta” (III secolo a.C.), la traduzione greca del testo sacro del Giudaismo. L’origine di quest’opera affonda le sue radici nella leggenda: si narra che 72 eruditi ebrei, riuniti sull’isola di Faro dal re egiziano Tolomeo II Filadelfo, avessero lavorato senza sosta per ben 72 giorni (coincidenze? Io non credo) allo scopo, appunto, di tradurre il loro testo sacro per la neonata Biblioteca di Alessandria.

Nonostante questa massiccia opera di divulgazione, uno dei difetti principali dell’Ebraismo era la sua elitarietà: i fedeli di questa religione pensano tutt’ora a se stessi come al “Popolo eletto” e non sentono perciò il bisogno di cercare nuovi proseliti.

Discorso diverso, invece, per quanto riguarda il Cristianesimo, che si connota fin dalle origini come un movimento inclusivo, mirato all’uguaglianza senza compromessi tra tutti gli uomini.

A causa di questa nuova visione il testo sacro ebraico (oggi conosciuto come Antico Testamento) non è più sufficiente: ad esso viene aggiunto il cosiddetto Nuovo Testamento, che racconta la vita di Gesù, considerato dai suoi fedeli il profeta di una nuova religione, appunto quella cristiana (Cristo significa “unto del Signore”, nel senso di prescelto), e alcune visioni avute dai suoi discepoli (tra cui la celebre Apocalisse di Giovanni).

La religione cristiana si è poi differenziata, nel corso della sua storia, in base ai diversi approcci di lettura al suo testo sacro: alcuni di questi movimenti sono stati considerati eretici (ovvero ostili all’ortodossia cattolica, da sempre quella numericamente più rilevante) e per questo apertamente perseguitati; tra questi ricordiamo le dottrine degli Gnostici e le loro derivazioni più tarde, come quella catara.

In altri casi si è invece riusciti a giungere a una convivenza tra dottrine diverse, che sopravvivono tutt’oggi; è il caso, ad esempio, delle varie branche del protestantesimo e del Cristianesimo ortodosso.

L’obiettivo del nostro corso di narrazione biblica

Il corso di narrazione biblica di questa primavera promosso dalla Biblioteca di Verbania e da Associazione Sherazade si intitolerà “Il Cristianesimo delle origini: da costola dell’ebraismo a movimento indipendente” e andrà ad approfondire la storia delle origini del cristianesimo, che, nato nel seno della cultura e della religione ebraica come corrente dissidente, si sviluppa poi nel bacino mediterraneo come movimento indipendente che accoglie nel proprio seno elementi propri della tradizione greca.

Più nel dettaglio, il corso si articolerà come segue:

  • Gesù di Nazareth: ritratto di “un ebreo marginale”;

  • Paolo di Tarso: l’elaborazione di un ebraismo messianico;

  • Cristianesimi delle origini: storia di un movimento plurale;

  • La comunità di Gerusalemme: alle radici di un conflitto;

  • Da movimento a istituzione: i primi passi di un mutamento radicale.

 

Il nostro corso: l’insegnante

Il docente Alessandro Esposito è pastore valdese delle chiese metodiste di Intra e Omegna. Da anni partecipa con entusiasmo ai corsi promossi dalla Biblioteca di Verbania e Associazione Sherazade con percorsi e approfondimenti diversi riguardanti il Cristianesimo e l’Ebraismo.
Tra i vincitori del Premio svizzero per la predicazione, conferito il 6 novembre 2017 a Berna, Esposito è stato premiato nella sezione dedicata ai sermoni in lingua italiana e francese.

Corso di narrazione biblica a Verbania: info e prenotazioni

Questo corso si svolgerà in via telematica a partire dal 27 aprile e fino al 25 maggio 2021 (tutti i martedì dalle h 17.30 alle h 19.00). Per avere maggiori informazioni sul corso continuate a seguirci qui sul sito e sui nostri social, oppure scrivete a info@associazionesherazade.it!

Una volta aperte le iscrizioni per prenotare vi basterà visitare la pagina corsi della Biblioteca di Verbania.

Non fatevi scappare le altre proposte che abbiamo in programma per voi!

Vi aspettiamo!

Vuoi saperne di più?  Scopri la selezione di titoli pensati per te! Disponibili presso le biblioteche del Sistema Bibliotecario del VCO o su MLOL.

Gesù di Nazaret suscitò, nella Galilea e Giudea del tempo dell'imperatore Tiberio, un movimento di "risveglio" rivolto a Israele e fondato sull'annuncio dell'apertura del regno di Dio. In che modo si costituì un sistema di poteri e dottrine capace d'imporsi all'impero?

Leggimi

Utilizzando fonti e archivi di matrice teologica, disposizioni del diritto canonico e materiali spuri tratti dalla vita quotidiana di comunità e personaggi minori - lo storico scrive una vera e propria storia economica della Chiesa delle origini.

Leggimi

L'avvento del cristianesimo diede vita a una delle rivoluzioni più profonde che il mondo abbia mai conosciuto, caratterizzata in ogni sua fase da continue espansioni, conflitti e resistenze. Questo libro si sofferma sui primi secoli dell'era cristiana.

Leggimi

La conversione di Costantino al cristianesimo è uno degli avvenimenti decisivi della storia. Due feroci persecuzioni avevano provocato migliaia di vittime tra i seguaci del nuovo culto e solo una piccola parte degli abitanti dell'impero era di religione cristiana.

Leggimi